Cerca
  • Pranaoro

Intervista Chiara

Aggiornamento: 16 ott 2017

Arrivata a Pranaoro per caso, non ho compreso subito lo “strano” mondo dei corpi

sottili. Ci vuole tempo, una mente aperta e desiderio di conoscere realtà al di là delle

nostre tradizioni.

Attirata dal Pranic Healing e dalla guarigione a livello eterico, ho intrapreso anche

l’Arhatic Yoga. Insieme formano un percorso bellissimo, che richiede alcuni requisiti

essenziali: apertura mentale; amore e perseveranza; spirito di cambiamento e

adattamento; lavoro su se stessi; capacità di percepire e smussare i blocchi, il

carattere, le convinzioni; aprire sempre di più il cuore, verso noi stessi e verso gli

altri; tenere pulito il corpo a livello fisico, emozionale e mentale. Tutto questo

andrebbe trasferito in ogni aspetto della vita quotidiana.

In fin dei conti viviamo per crescere, come individui e in relazione con il mondo che ci

circonda, ed è bello poter aiutare se stessi e gli altri…

… Ci vogliono Fede e Amore per crederci!

Chiara, 40 anni

21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Intervista Alessandra

Ho incontrato il Pranic Healing 15 anni fa in un momento critico della mia vita: non trovavo il giusto modo di pormi rispetto a quanto mi accadeva. Gli amici di Pranaoro mi hanno accettato per ciò che

Intervista a Paola F.

È stato un amico a farmi conoscere nel 2008 il Pranic Healing, versione moderna di un'antica scienza olistica, ricreata ed estrapolata con arte dalla passione del maestro Master Choa Kok Sui. È una te

Intervista a Massimo

Ho avuto la fortuna di incontrare nella mia vita Patrizia D’Ippolito e, in seguito, gli altri componenti del Pranaoro, tutte persone molto valide e spiritualmente elevate. Ho partecipato al Pranic Hea